Main Content

Plusvalore

Con la razionalizzazione e l’intensificazione dell’agricoltura, a partire dal 1850, aumenta la produzione e diminuiscono i prezzi dei prodotti alimentari, ma la natura ne risente. Dal 1990 l’ecologia è un valore aggiunto alla nostra agricoltura.

Ecoisole

Gli agricoltori svizzeri devono preservare il 7 % delle terre da loro lavorate quale superficie di compensazione: prati magri, siepi, terreni da strame, maggesi fioriti, frutteti, pietraie, … È così che contribuiscono al mantenimento della biodiversità.

Allarme

La biodiversità continua a diminuire. Nelle zone di montagna prati ricchi di varietà scompaiono perchè non vengono più utilizzati o sfruttati in modo intensivo, mentre in pianura le isole ecologiche sono troppo piccole oppure isolate. Una sfida per il mondo politico ed agricolo.